Genesi di un tumore

Il linguaggio usato in questo articolo serve per rendere un'idea anche ai non addetti ai lavori di come una malattia come quella del tumore possa svilupparsi;l'argomento e' molto complesso ma cerchero' di essere, con i successivi articoli, il piu' esauriente possibile.

Iniziamo dicendo che il nostro corpo e' formato da tanti mattoncini chiamate "cellule".

Visita la sezione dedicata ai prodotti

Anche se ci sono tanti tipi di cellule, con forme e compiti diversi, ognuna di loro, contribuisce a mantenere vitale il corpo umano.

La cellula viene continuamente informata sui compiti che deve svolgere ed inoltre vienecontinuamente regolata l'intensita' del suo lavoro.

Questa continua regolazione dell'attivita' di una cellula o di un gruppo di cellule (quelle adesempio che formano un organo specifico del corpo), avviene tramite determinate sostanzechiamate "ormoni", oppure tramite una scarica elettrica trasportata attraverso il sistema nervoso; abbiamo quindi ormoni che stimolano una cellula e altri che la bloccano oppureabbiamo dei nervi che rilasciano sostanze che eccitano una cellula e altri nervi che rilasciano sostanze che inibiscono una cellula.

Visita la sezione dedicata ai prodotti

Un esempio e' quello di paragonare il nostro corpo ad una citta'; finche' tutti i servizi sono efficienti, le strade sono libere, la delinquenza e' sotto controllo, insomma se abbiamo unacitta' modello, la vita che si svolge in essa scorre serena; se invece una strada si bloccao ci sono interruzioni di energia elettrica oppure imperversa molta delinquenza, allora la vita diventerebbe difficile.

Restando nell'esempio della citta' consideriamo la continua manutenzione che avviene in essa (edifici, impianti elettrici, caldaie, elettrodomestici, ecc.);

se questa manutenzione non avviene correttamente ad es. non viene sostituito un pezzo di una caldaia domesticacon il pezzo richiesto dalla casa madre c'e' il rischio che la caldaia stessa non funzioni bene e l'utente rischia di restare al freddo.

Visita la sezione dedicata ai prodotti

Anche nel nostro corpo c'e' una specie di manutenzione, cioe' un continuo rinnovamento, per cui se qualche sostanza chimica estranea inceppa il meccanismo di rinnovamento, ilcorpo e' costretto a mettere in moto dei meccanismi di emergenza per eliminare il problema e se possibile riparare il danno; questo il corpo lo fa normalmente ma se l'emegenza supera un certo limite cominceranno a comparire le cossiddette malattie.

Il tumore e' una malattia che si e' sviluppata perche' sono saltati i meccanismi di una corretta manutenzione cellulare.

E' come se all'interno di una citta' si sviluppi una comunita' che conduce una vita frenetica fuori controllo, senza leggi e regole comunitarie; un tipo di vita parassita che porta al declino e infine alla morte della citta'.

Clicca qui per la seconda parte

oppure Visita la sezione dedicata ai prodotti